GIRELLO

Carne di vitellone (maschio di bovino di età compresa fra i 10 ed i 14 mesi). Carne pregiata di prima scelta. Il girello di vitello è il taglio migliore della coscia ed è un pezzo molto magro e privo di nervi. Considerato uno dei tagli più pregiati del vitello, le sue carni sono così tenere che, al tempo in cui non si indicava la provenienza della carne, capitava che i macellai più furbetti lo vendessero spacciandolo per filetto, taglio ancora più pregiato al quale, per altro, assomiglia molto. I tempi di cottura del girello cambiano a seconda della grandezza del pezzo di carne, ma comunque non sono molto lunghi. Le cotture più lunghe, come quelle necessarie per fare il brasato o la carne stufata, si fanno con tagli più grassi, come il reale di vitello. La carne del girello, invece, è morbida e facile da tagliare. E, infatti, è perfetta per tagliare delle fettine delicate e regolari e preparare scaloppine e fettine impanate per tutti i gusti.
1 kg